SPECIALE CAMPUS ESTATE 2016!

SPECIALE CAMPUS ESTATE 2016

1 – 8 LUGLIO 2016

29 AGOSTO – 2 SETTEMBRE 2016

5 – 9 SETTEMBRE 2016

SPECIALE CAMPUS ESTIVI

 

1 – 8 luglio W L’ESTATE! LE VACANZE CHE VORREI

Un campus tutto dedicato all’estate con un approfondimento sui colori di questa meravigliosa stagione, attività creative improntante al tema delle vacanze, viaggi, mare, montagna! Ogni partecipante potrà costruire un suo racconto delle vacanze desiderate attraverso la realizzazione di disegni e piccole creazioni con materiali di reciclo che raccontino il suo desiderio di vacanza.

 

29 agosto – 2 settembre Quando Pittura e Fotografia andavano a braccetto

C’era una volta un signore e suo figlio. Di mestiere facevano gli stampatori, cosa fa lo stampatore? Prende un’immagine e ne fa uscire dal suo laboratorio tante tutte uguali.
All’epoca non esisteva la fotografia, e neanche le fotocopiatrici, l’unico modo per mettere su un foglio quello che vedono i nostri occhi era disegnare e per dare lo stesso disegno a tante persone bisognava per forza stamparlo con procedimenti lunghi e complicati.
Pensate che il signor stampatore e suo figlio usavano delle grandi lastre di pietra per moltiplicare le immagini!
Iniziarono a chiedersi se poteva esistere un modo più facile e veloce e, come loro, in tanti nel mondo si stavano chiedendo la stessa cosa.
Scienziati, astronomi, medici, letterati, pittori, stampatori..
un sacco di teste si misero al lavoro finché un giorno nacque la fotografia, fu un evento mondiale, ne parlarono tutti i giornali!

Ma non era mica una fotografia come quella di oggi, un click e la vedo subito!
Ma secondo voi queste teste potevano arrendersi e smettere di sognare e architettare nuove soluzioni?
Assolutamente no!
Prova dopo prova furono inventati una miriade di procedimenti e nel frattempo si utilizzarono altrettanti modi di rendere la fotografia più bella e colorata.
La necessità e il sogno portarono le persone ad inventare le composizioni più strambe e fantasiose!

Questa settimana ci immergeremo in questa fotografia appena nata, scopriremo autori e inventori, ne vedremo delle belle ma soprattutto sperimenteremo e utilizzeremo la fotografia insieme al disegno e alla pittura.

Cosa serve: voi e una macchina fotografica.

 

5 – 9 settembre Pronti allo scatto!?

All’inizio per portarsi dietro una macchina fotografica non bastava la tasca dei pantaloni e neanche uno zainetto.
Le prime macchine fotografiche assomigliavano a piccole astronavi ed erano molto pesanti! Per scattare una foto si doveva stare fermi fermi e anche chi veniva fotografato doveva stare immobile come una statua, e non qualche secondo!
Anno dopo anno le macchine fotografiche diventarono sempre più piccole e facili da usare, finché fu possibile portarle con sé in ogni momento!

Sapete cosa vuol dire fotografia? Significa Disegnare con la Luce.

Come accadde nella storia dell’arte moltissimi furono i modi di utilizzarla.
Era anche un modo nuovo di conoscersi e stare insieme, uno davanti all’obiettivo e l’altro a scattare!
E cosa fare di tutte queste immagini catturate dalla macchina fotografica?

Un libro, un quadro, una fotostoria.. anche qui, una miriade di possibilità!

Questa settimana daremo una sbirciatina alla storia della fotografia e scopriremo  strumenti curiosi e immagini di artisti che la fotografia l’hanno usata nei modi più diversi.

Ci godremo la possibilità di muoverci con le nostre  macchine sperimentando le inquadrature più strane, giocheremo con la luce per creare atmosfere particolari, guarderemo il mondo con occhi diversi, scopriremo se ci piace stare più davanti o dietro all’obiettivo!

Questo piccolo viaggio nel mondo della fotografia si concluderà con la costruzione di un album che conterrà le immagini delle esperienze fatte.

Cosa serve: voi e una macchina fotografica!


 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

8.30 – 9.00: Accoglienza

9.00 – 9.30: Ci presentiamo!

9.30 – 12.00: Attività a tema

12.00 – 12.30: Prima uscita/Gioco libero

12.30 – 13.30: Pranzo – al sacco

13.30 – 15.30: Riposo / Giochi in scatola, puzzle, disegni. Possibilità di fare i compiti, possibilità di riposare per i più piccoli

15.30 – 16.00: Merenda offerta da A casa di Lora

16.00 – 16.30: Seconda uscita

16.30 – 18.30: Orario prolungato – gioco libero

COSTI A GIORNATA
                     uscita 16.30                      uscita 12.30
1 GIORNO  € 50,00                              € 35,00
2 GIORNI   € 90,00                              € 63,00
3 GIORNI  € 130,00                             € 90,00
4 GIORNI   € 170,00                            € 120,00
5 GIORNI   € 205,00                            € 145,00
sconto 10% per fratelli
orario prolungato dalle 16.30 alle 18.30 5€ ALL’ORA
MASSIMO 15 bambini
All’atto dell’iscrizione va indicato il numero di giorni che si vuole frequentare e l’orario di uscita, il costo va saldato al momento dell’iscrizione. In caso di mancata partecipazione per malattia o altri impedimenti verrà trattenuto il 50% dell’importo se comunicato il giorno prima, in caso contrario nulla verrà rimborsato.
PREISCRIZIONI ENTRO IL 10.6.2016!
per informazioni info@acasadilora.it
+390249795275 tutti i giorni dalle 16 alle 19
Beatrice +393479921769
Francesca +393391920114