fbpx

Percorso di Danza e Movimento creativo in Gravidanza

Percorso di Danza e Movimento creativo in Gravidanza

 

Imparare a camminare ti rende libero.

Imparare a danzare ti dà la libertà più grande di tutte:

esprimere con tutto il tuo essere la persona che sei.

(Melissa Hayden)

Danza è movimento, è creatività, è libera espressione di sé.

È l’unione di corpo e mente: favorisce l’ascolto del proprio corpo e l’espressione delle proprie emozioni e della propria energia.

In questo percorso, attraverso diverse musiche, le gestanti possono entrare in un profondo contatto con loro stesse e con il loro bambino che danzerà insieme a loro.

Posso esprimere emozioni, vissuti personali in un ambiente accogliente e sicuro che rispetta i tempi e i bisogni di ognuna.

Danza e movimento creativo in gravidanza è anche divertimento, spensieratezza, è lasciare fuori dalla stanza i pensieri e prendersi del tempo per sé in compagnia di altre mamme.

Non è necessario aver conoscenze pregresse nell’ambito della danza perché ogni persona è in grado di creare movimenti e gesti seguendo un ritmo che tutti possediamo e l’obiettivo del percorso è quello di favorire la libera espressione e permettere una sperimentazione spontanea e personale dello spazio, dei materiali, della musica e della propria corporeità che incoraggi nella gestante fiducia, apertura e benessere.

Benefici:

  • Miglioramento della capacità respiratoria e circolatoria
  • Riduzione degli edemi su braccia e gambe grazie al movimento che aiuta a drenare i liquidi
  • Controllo dell’aumento di peso grazie all’attività aerobica che aiuta il metabolismo a non accumulare in eccesso
  • Mantenimento del trofismo muscolare, riduzione dell’affaticabilità dei muscoli utile anche in vista del parto
  • Benessere psico-fisico della mamma e del bambino: l’attività fisica scatena la produzione di endorfine che migliorano e stabilizzano il tono dell’umore provocando un senso di benessere che arriva anche al bambino
  • Creatività e gioco: la varietà di movimento mantiene il sistema nervoso centrale attivo, la creatività crea nuove connessioni neurali e fa sentire più sicure di sé
  • Gruppo come risorsa: il percorso di danza permette di entrare in relazione con altre mamme con le quali potersi confrontare su dubbi ed esperienze

Struttura degli incontri:

Dopo il riscaldamento guidato focalizzato sul risveglio muscolare, sui movimenti del bacino e della schiena e sull’attivazione della circolazione, vengono proposti degli esercizi pensati ad hoc per le donne in gravidanza che possono essere eseguiti secondo i propri desideri e le proprie possibilità corporee.

Segue una pausa per rinfrescarci e fare una piccola merenda preparata da noi.

Riprendiamo poi con altre musiche e altre danze che pescano da diversi bacini storico-culturali.

Chiudiamo il nostro incontro con un momento di rilassamento in cui possiamo distendere il corpo e riposarci oppure possiamo “lasciare una traccia” dell’esperienza fatta attraverso i colori, la manipolazione o la scrittura.

Struttura del percorso:

  • Prima di iniziare a muoverci e danzare, è previsto un incontro di presentazione per spiegare alle gestanti la struttura del percorso e chiarire dubbi e curiosità.

L’incontro ha durata di due ore, non è necessario avere un abbigliamento comodo ma è richiesto di portare con sé una rivista (può essere di qualsiasi tema: arredamento, natura, salute, musica, moda, ecc.)

  • Seguono 8 incontri della durata di un’ora ciascuno. È consigliato un abbigliamento comodo, calze antiscivolo o scarpe adatte se non si vuole stare a piedi nudi e un telo o un asciugamano da stendere sul materassino.

Per le donne dalla 30 esima settimana, è possibile acquistare pacchetti da 4 incontri.

  • Al termine del percorso è previsto un incontro di recupero aperto alle donne che non hanno potuto partecipare ad uno degli incontri precedenti e aperto a tutte in caso l’insegnante abbia dovuto cancellare un incontro. Le gestanti che hanno partecipato a tutti gli incontri e vogliono partecipare anche a quello di recupero possono farlo al costo di 10,00 Euro.

Per poter partecipare al corso è necessario avere un certifica o del ginecologo o dell’ostetrica che attesti che si tratta di gravidanza fisiologica.

PRESENTAZIONE DEL CORSO

SABATO 14 SETTEMBRE ORE 10.00

LUNEDì 23 SETTEMBRE ORE 18.30

La partecipazione è gratuita, basta prenotarsi scrivendo a info@acasadilora.it


Calendario:

I giorni sono lunedì e martedì nella fascia oraria tra le 19.00 e le 21.00, da concordare con le gestanti.

Costo: 180€ per 8 incontri

Il corso è a cura di Silene Garbarino – insegnante certificata

CALENDARIO LUNEDI CALENDARIO MARTEDI
23 settembre e 7 ottobre: incontro di presentazione
21, 28 ottobre
4, 11, 18, 25 novembre
2, 9 dicembre
16 dicembre: recupero
23 settembre e 7 ottobre: incontro di presentazione
22, 29 ottobre
5, 12, 19, 26 novembre
3, 10 dicembre
17 dicembre: recupero